Alassio violenza sessuale su minore

I Carabinieri arrestano un uomo per violenza sessuale su minorenne su denuncia dei genitori

Nel pomeriggio odierno i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Alassio, in esecuzione ad un ordine di custodia cautelare emesso dal Tribunale di Savona hanno arrestato un 70enne residente in provincia per il reato di violenza sessuale compiuto nei confronti di una minorenne.

I Militari a conclusione di una delicata e mirata indagine, scaturita dalla denuncia presentata dai genitori della minorenne, hanno accertato che l’uomo, non legato alla famiglia da relazioni di parentela, approfittando delle sporadiche assenze dei genitori era riuscito a conquistare la fiducia della ragazzina ed a intraprendere una vera e propria relazione segreta, amorevole e molto affettuosa che è sfociata in diverse “attenzioni sessuali” caratterizzate da effusioni baci e carezze. I fatti riconducibili a circa un anno fa’, quando la piccola aveva appena sette anni, sono emersi solo oggi a seguito di un’innocente confessione svelata dalla bambina ai genitori.

Papà e mamma hanno quindi deciso di rivolgersi ai Carabinieri i quali dopo aver raccolto numerosi e dettagliati elementi hanno ricostruito i fatti e immediatamente informato la Procura che, valutate le circostanze e considerata attendibile la ricostruzione dei fatti ha, in data odierna, emesso il provvedimento restrittivo nei confronti dell’uomo che è stato associato al carcere a disposizione della Magistratura.

C.S.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.