Alassio frontale moto contro auto

Ancora un brutto incidente alla Carettera di Alassio, nei pressi della discoteca Le Vele.

Un uomo di 50 anni Michele Mondino di Ceriale, rientrando a casa verso le 18,30 dopo una giornata di lavoro come elettrotecnico ad Alassio, giunto in prossimità di Albenga nello slargo dei melonari presso La Carettera a bordo della sua moto, una Yamaha enduro 750, ha perso il controllo, forse per un malore o per una curva presa male, centrando in pieno un'auto proveniente nel senso di marcia opposto.

Immediati i soccorsi dei militi della vicina Croce Rossa di Alassio e dei Vigili del Fuoco di Albenga. Il centauro sedato, per le gravi ferite, è stato trasportato al Santacorona di Pietra Ligure, dove però è spirato, verso le ore 20,00, nonostante l'impegno dei medici del nosocomio pietrese, dove tra l'altro la moglie presta servizio come infermiera.

Per circa un'ora l'Aurelia è rimasta chiusa al traffico, per ricostruire la dinamica dell'incidente, da parte della polizia municipale di Alassio, coordinata dal comandante Francesco Parrella.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.