"Acqua inquinata chimicamente da idrocarburi ad Ortovero"

Ortovero 6 marzo 2017

"Le falde acquifere di Ortovero e di Pogli inquinate chimicamente da idrocarburi" è quanto emerso dalle analisi lo riferisce il sindaco Delfino dopo l'incedio del 3 marzo.

“Siamo appena usciti dalla Camera di Commercio ed abbiamo verificato attraverso le analisi private che abbiamo commissionato che le falde sia di Ortovero che di Pogli risultano inquinate chimicamente da idrocarburi inoltre stiamo facendo fare ulteriori analisi per capire se c'è inquinamento anche da metalli pesanti. L'acqua rimane quindi non utilizzabile per fini domestici, in attesa di ulteriori riscontri.

"Nel frattempo in via precauzionale l'acqua rimane non utilizzabile ai fini domestici" anche a Villanova d'Albenga. "Dal punto di vista batteriologico - spiega il sindaco Pietro Balestra - l'acqua risulta perfetta, ma ci vorranno ancora 48 ore per le analisi dell'Arpal per avere i risultati delle analisi chimiche."

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.