32° RALLY DELLA LANTERNA

LE WRC A GENOVA. Attesi numerosi pretendenti al successo, per la gioia degli spettatori

Il weekend del 24-25 giugno è ormai vicino e Genova si prepara ad ospitare la trentaduesima edizione del Rally della Lanterna, gara che quest’anno sarà valida per la Coppa Italia Rally. La manifestazione organizzata dalla Lanernarally, con il supporto dell’ACI Genova, potrà fregiarsi del coefficiente 2 e sarà valida sia per la zona 1 che per la zona 2, risultando così molto appetibile per i piloti con ambizioni di classifica. Il Rally della Lanterna sarà, insieme alla Ronde della Val d’Aveto, l’unica gara ligure in cui si potranno vedere in azione le vetture WRC, le auto da rally più performanti e spettacolari attualmente in circolazione.

La graduatoria della Coppa Italia zona 1, dopo la disputa delle prime due gare, vede al comando il lombardo Simone Miele, che con molta probabilità prenderà parte alla classica genovese per provare ad infilare una tripletta che gli permetterebbe di mettere una seria ipoteca sul titolo. Al momento dal quartier generale della Lanternarally non trapelano voci sugli altri protagonisti, ma è certo che la lista dei pretendenti ad un posto nell’albo d’oro del “Lanterna” sarà ricca. Pur senza la validità per il Campionato Italiano WRC, revocata dalla federazione senza troppe spiegazioni con una decisione che ha spiazzato gli organizzatori ad inizio anno, sarà comunque un Rally all’altezza dello storico nome che porta.

Il calendario sorride all’edizione 2016, dato che venerdì 24 giugno a Genova si festeggia San Giovanni Battista, patrono della Città. Un elemento certamente favorevole per gli equipaggi locali, così come per quelli provenienti da Torino, che con Genova condivide la festività.
Il 32° Rally della Lanterna sarà presentato ufficialmente martedì 21 giugno alle ore 19 presso la sede dell’Automobile Club di Genova, in Viale Brigate Partigiane 1°. Alla conferenza saranno presenti gli organizzatori, affiancati dalla dirigenza dell’Aci e supportati dal giornalista genovese Michele Corti.

Il weekend di gara subirà qualche leggera modifica rispetto alle passate edizioni, per l’assenza della prova spettacolo del Palasport. Dalle 9 alle 11 di venerdì 24 giugno saranno distribuiti i road book presso la Torriglietta, a Torriglia, mentre le verifiche saranno divise tra Avosso (per i partecipanti allo shakedown) e Genova, con orari dalle 15 alle 16.45 e dalle 17.15 alle 19.45. Lo shakedown si terrà sempre sulla strada San Bartolomeo – Vittoria dalle 15.30 alle 18.30, mentre la pubblicazione dell’elenco partenti è prevista per le 20.30 presso l’Aci Genova. Sostanzialmente invariato il sabato, con partenza alle 8.01 ed arrivo a Caricamento alle 18.10

C.S.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.