Corsica: spari e un morto all'aeroporto Bastia Poretta, ma non è terrorismo

Si segue la pista legata alla droga.

Momenti di grande paura intorno alle 12 all’aeroporto di Bastia Poretta dove un uomo è stato ucciso ed un altro ferito gravemente da colpi di pistola. Il killer sarebbe poi fuggito su un auto nel quale era atteso da alcuni complici. Sorprende ancora una volta che, nonostante le ingenti misure di sicurezza adottate, possono verificarsi dei fatti del genere. In questo momento è in corso una caccia all’auto di grande cilindrata al bordo della quale si trovano i malviventi.

Secondo le prime notizie diffuse dalle agenzie di stampa sarebbe esclusa la pista terroristica. Molto più battuta è quella della delinquenza comune ed in particolare legata allo spaccio di droga. Bastia, e non da oggi, è punto di riferimento per cosche che trovano fonti di ricchezza soprattutto nello smerciare droga pesante da indirizzare poi negli altri Paesi Europei.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.