Abbandonato nell'immondizia lasciata dai proprietari trasferitisi

Le immagini del cane abbandonato si sono diffuse a macchia d'olio in rete, suscitando l'interesse e sdegno di moltissime persone.

Una storia denunciata da Liz Marie sul suo profilo Facebook che è rimbalzata su tutti i social e siti di informazione, quella di Boo, il pitbull abbandonato in mezzo all'immondizia che i suoi padroni hanno lasciato sul marciapiede poco prima di andarsene per sempre in una nuova abitazione.

Le immagini del cane abbandonato si sono diffuse a macchia d'olio in rete, suscitando l'interesse e sdegno di moltissime persone.

Numerose le richieste ai canili di Detroit, ma purtoppo tutte vane, fino a quando non è stato contatto Devin Oliveir, fondatore del Detroit Youth and Dog Rescue: "Sono state numerosissime le chiamate dei vicini, che hanno chiesto aiuto ad associazioni e enti di tutela degli animali. - spiega Olivier - Così abbiamo deciso di andare lì ad aiutarlo".

Ma non è stato facile guadagnare la fiducia dell'animale tradito dai suoi padroni, come spiega Mike Diesel, dipendente di Detroit Youth and Dog Rescue: "Sono rimasto lì per undici ore con un hamburger in mano, e con molta pazienza sono riuscito a guadagnarmi la sua fiducia. Abbiamo creato un legame, e il cane si è lasciato prendere in braccio e portare da un veterinario".

A Boo è stata diagnosticata la filaria ed è stato immediatamente sottoposto a trattamento: "Appena sarà guarito, lo porteremo in una casa temporanea fino a quando non troverà una famiglia definitiva".

Molte le persone che hanno già contattato Olivier per adottare Boo, ma per il momento non ha ancora trovato una famiglia che si prenda cura di lui. "Sarà comunque questione di giorni".

(fonte: La Zampa)

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.