I mondiali di nuoto a Budapest parlano ligure

Primo posto per Flamini e Minisini. La Nazionale di pallanuoto supera la Francia.

Una terza giornata, ai campionati mondiali di nuoto di Budapest, davvero storica per lo sport italiano e ligure in particolare.

Proprio poco più di un’ora fa è arrivata la notizia del primo posto colto dalla genovese Manila Flamini insieme a Giorgio Minisini nel Duo misto tecnico. La coppia azzurra, che ha commosso gli spettatori per le note musicali ispirate soprattutto a Lampedusa, ha conquistato il primo oro della specialità in una competizione mondiale. Mai il sincro, pur con tanti risultati di livello, era riuscito a salire sul gradino più alto del podio.

E in prospettiva si guarda anche alla Nazionale di Pallanuoto che ha superato la Francia nel primo impegno del girone eliminatorio. C’era molto timore per le sorti del match a causa di una forma di morbillo che ha colpito alcuni giocatori. Grande protagonista della vittoria contro i transalpini e stato il finalese Aicardi che ha davvero preso per mano la squadra, portandola ad un facile successo.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.