Albenga: Il vicesindaco Tomatis “I lavori al Riva si faranno”

I lavori al Riva si faranno e si auspica partiranno quanto prima.

Albenga. I lavori al Riva si faranno e si auspica partiranno quanto prima. Lo ha ribadito, pochi minuti fa, il vice sindaco Riccardo Tomatis: «Il nostro impegno per la ristrutturazione del campo sportivo e la creazione di campi in sintetico attorno al Riva è confermato. Presto potremo comunicare quando avranno inizio i lavori che daranno un nuovo look a tutto il comprensorio». Una dichiarazione, quella del vicesindaco Tomatis, che ha voluto così fugare i dubbi circa un possibile ripensamento nel caso in cui (comunque scongiurato) l’Albenga Calcio rimanesse senza guida: «I lavori del campo – prosegue Tomatis – sono aspetto completamente diverso ed indipendente rispetto alle questioni relative alla società calcistica. Le opere previste sono un servizio per tutta la cittadinanza ed in particolare per i giovani».

Per quanto riguarda la questione societaria Mediagold rimane con la sua barra dritta, nel rispetto dei tanti lettori che seguono la vicenda. Fonti a noi vicine (del resto sono attendibili in altri casi, non soltanto sportivi) confermano che il presidente Andrea Tomatis riprenderà le redini quanto prima. Anzi, formalmente, Tomatis è sempre il numero uno della società ingauna, almeno fino al termine del mese, tanto che l’ordinaria amministrazione (ad esempio documenti inviati al comitato provinciale della FIGC) sono firmati dallo stesso numero uno bianconero.

Sempre per rispetto nei confronti dei nostri lettori (unico nostro punto di riferimento) confermiamo che questa mattina abbiamo chiesto un incontro con il presidente per chiarire le questioni che interessano gli sportivi: per tutta risposta ci è stato detto di ripassare.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.