Consuma l'energia che produce il tuo impianto solare

Novità e soluzioni utili per chi ha il fotovoltaico o chi vuole installarlo

Perché non conviene lo scambio sul posto? Solitamente con un impianto fotovoltaico, consumi solo una piccola percentuale dell’energia prodotta (mediamente dal 30-40%). Con i sistemi di accumulo potrai immagazzinare la tua energia in maniera sicura e senza sprechi, aumentando l’autoconsumo fino al 100%.

Perché lo scambio sul posto non conviene

L’energia elettrica prodotta dall’impianto fotovoltaico e non consumata istantaneamente, viene immessa nella rete elettrica, e venduta ad un prezzo €/KWh molto più basso di quello che si paga in acquisto (disciplina dello Scambio sul Posto).

In sostanza si vende sotto costo e si riacquista lo stesso KWh ceduto, ad un prezzo più alto.

Come aggirare il problema

Il modo più efficiente per utilizzare l’impianto fotovoltaico è massimizzare l’autoconsumo dell’energia elettrica prodotta dal proprio impianto fotovoltaico.

Qual è la soluzione

Il sistema di accumulo permette lo stoccaggio energia fotovoltaica in modo da poterla utilizzare quando si presenta l’effettivo bisogno e senza doverla riacquistare dalla rete elettrica, se non in minima parte.

Con le batterie l’autoconsumo potrebbe arrivare fino al 90%.


Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.