La “Castagnata” di Savona

Piazza del Popolo piena di famiglie e bambini in festa

Si è svolta questo pomeriggio in piazza del Popolo la castagnata di Savona, frutto della collaborazione tra Comitato di Piazza del Popolo e Comune di Savona

Nella piazza sono state distribuite le castagne grazie alla partecipazione dei caldarrostai della Val Bormida con l'intrattenimento per i più piccoli, gestito dal Centro Maya.

Erano presenti il presidente del Comitato Silvano Tabò, il Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, il vice Sindaco Massimo Arecco, gli assessori Maria Zunato e Pietro Santi, i consiglieri comunali Elda Olin Verney, Alessandro Venturelli, Andrea Sotgiu, Emiliano Martino, Alberto Marabotto,Fiorenzo Ghiso, Giovanni Allegra.
Un ricco programma di eventi, per tutto l'anno, che ha preso il via in occasione di Halloween

“Il Comitato sta lavorando a stretto contatto con il Sindaco e con l'Amministrazione Comunale, abbiamo messo a calendario una lunga serie di iniziative che hanno preso il via con Halloween, proseguono con la Castagnata e andranno ancora avanti nelle feste natalizie e nei mesi successivi”, dichiara il Presidente Silvano Tabò.

“Un plauso e un ringraziamento al Comitato di piazza del Popolo per aver aderito alla nostra idea e colto in pieno l'intento dell'Amministrazione e per aver dato vita a iniziative come la Castagnata e Halloween, che rientrano pienamente nell'ottica di riconsegnare la piazza ai bambini, ai giovani e alle famiglie”, commenta il Sindaco Ilaria Caprioglio. “Da tempo stiamo lavorando per il rilancio di piazza del Popolo, punto importante del nostro programma amministrativo. Sul fronte della sicurezza, abbiamo più volte evidenziato il caso della piazza e di altre aree cittadine in occasione dei tavoli in Prefettura, promosso nuovi regolamenti e il 'Daspo urbano'. Desideriamo ravvivare la piazza con manifestazioni: in sinergia con il Comitato, con la partecipazione dell'Assessore agli Eventi Scaramuzza e dell'Assessore al Commercio Zunato, ci stiamo impegnando per renderla sempre più viva, con iniziative per tutto il corso dell'anno”.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.