Nasce ad Albenga il “Tisanoreica Med Center”

Il primo centro di dimagrimento e di prevenzione a livello italiano voluta da Gianluca Mech, ideatore del Metodo Tisanoreica

“L’Alimentazione come prevenzione” è stato presentato verso fine Ottobre, il primo Tisanoreica MED Center presso la struttura Albenga Salute in una conferenza presso l'Auditorium San Carlo di Albenga.

Si tratta di un vero e proprio punto di riferimento per l'alimentazione - sia dietetica che sportiva - sia di prevenzione cardio vascolare con applicazioni specifiche ed innovative, fortemente voluto da Gianluca Mech imprenditore di successo nel campo della Decottopia e Fitoterapia e ideatore della Dieta Tisanoreica.

La conferenza si è aperta con la presentazione da parte di Gianluca Mech del cortometraggio realizzato in occasione del 50° anno di pubblicazione del libro del Dr. Ancel Keys sulla Dieta Mediterranea, che verrà presentato anche alla Festa del Cinema di Roma in questi giorni. La ormai consolidata bontà del modello di alimentazione Mediterranea ha posto l’accento sui cambiamenti di stile di vita e sulla necessità di modificare le nostre abitudini alimentari verso alimenti più sani per la nostra salute, dove fibre e proteine assumono un posto rilevante.

La presenza del Professor Sandro Ciangherotti, Medico chirurgo già cattedratico di fisiologia della Nutrizione, ha impreziosito la serata. Sono stati infatti illustrati quelli che sono i percorsi dietetici da seguire e i risultati che si possono ottenere: una giusta alimentazione quotidiana con l’inserimento di antiossidanti è sicuramente la migliore prevenzione che si possa fare per controllare la glicemia, il colesterolo e mantenere in forma il proprio cuore. “La possibilità di fare lavoro di prevenzione con l’applicazione della Dieta Tisanoreica MED su patologie cardio vascolari e diabete, coinvolge a 360 gradi i vari medici e specialisti; di qui la necessità della nascita di Tisanoreica MED Center, un progetto pilota dove vari specialisti interagendo tra loro possono seguire nel migliore dei modi il paziente.” – sostiene Ciangherotti.

Ciangherotti si è inoltre focalizzato sugli gli aspetti salutistici che contraddistinguono le diete chetogeniche, e in particolare la Dieta Tisanoreica, sottolineando come la possibilità che offre Tisanoreica come dieta normo- proteica ipo-glucidica, con un approccio fisiologico mirato alla chetosi ma nello stesso tempo equilibrato, risulta essere un percorso innovativo ed interessante.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.