The Shape of Water di Guillermo Del Toro trionfa a Venezia

Il Leone d'oro assegnato.Diversi premi ai nuovi registi.

Venezia 9 settembre

Per gli esperti di cinema, tra i quali vogliamo citare con orgoglio l’albenganese Natalino Bruzzone, è stata una serata speciale per la proclamazione del film vincitore della Mostra di Venezia. Anche quest’anno non sono mancati film di qualità e fa piacere come il cinema italiano, finanziato ora dalle televisioni come Rai Movie e Sky, abbia ricevuto diversi premi, soprattutto per quanto riguarda i nuovi registi.

Il Leone d’Oro è stato assegnato al film "The Shape of Water" di Guillermo Del Toro, che era stato proiettato nella seconda giornata e che aveva da subito incontrato il consenso di pubblico e giuria. Il film, ambientato durante la Guerra Fredda, è praticamente una favola dove si racconta l’amicizia tra un mostro marino ed un’impiegata cieca. Un film, come ha detto Del Toro, che vuole significare come l’amore possa trionfare sulla paura. Un messaggio quanto mai attuale, in un periodo dove tutti viviamo in una continua allerta, alimentata spesso da giornali e televisioni.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.