Quando l'inferno è tra le mura di casa

Genovese e savonese teatro di violenze nell'ambito domestico.

Due drammatici episodi di violenza domestica a dimostrazione di come questo drammatico fenomeno sia sempre di stretta attualità anche in Liguria. Due i casi registrati nelle ultime ore con apice a Genova Sampierdarena dove una donna è stata arrestata per aver ripetutamente colpito con un’arma da taglio il marito Giancarlo Traniello, savonese, 52 anni, le cui condizioni sono giudicate molto gravi. Da tempo, secondo quanto si è appreso, la coppia era in una continua lite, anche se niente lasciava presagire un così drammatico finale.

Altro drammatico evento, fortunatamente di entità meno grave, a Savona dove un uomo di nazionalità albanese è stato arrestato per lesioni nei confronti della moglie. L’episodio si è registrato in via Untoria. Le condizioni della donna non sono gravi.