Addio a Giacomo Accame,il sindaco innamorato di Pietra Ligure

E' scomparso ieri sera a Sarzana

Da tempo viveva a Sarzana, ma il suo amore per Pietra Ligure è rimasto inalterato fino agli ultimi giorni. Giacomo Accame, nato nel 1928, scomparso ieri sera, è stato sindaco di Pietra Ligure per la quale nutriva una grande passione. Durante i suoi mandati ha cercato di fornirne una visione sempre più al passo con i tempi, lui che era amante della storia antica, dell’arte, discipline per le quali aveva una conoscenza vastissima tanto da meritarsi premi e riconoscimenti. Amante del ciclismo, portò a Pietra il Giro delle Regioni, una kermesse riservata ai dilettanti. Tutti, indipendentemente dai loro ideali, hanno voluto in queste ore ricordare la figura di Accame che negli ultimi anni si era spostato nel Levante dove continuava ad occuparsi soprattutto di arte.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.