12 Novembre Giornata della Commemorazione per i caduti di Nassirya

Ricorrenza tristemente celebrata in tutta Italia

Una folta partecipazione di autorità militari, politiche e cittadini per ricordare, anche a Finale Ligure, nel savonese, il maresciallo Daniele Ghione e le altre 18 vittime italiane dell'attentato di Nassirya.

Una cerimonia sentita in tutta Italia perchè contestualizzata in un momento di particolare criticità per la sicurezza e che rappresenta, per il generale e comandante dei carabinieri in Liguria Paolo Nardone, un importante messaggio per tutti i militari in missione.

Sono trascorsi 14 anni da quel 12 novembre 2003 e molti nostri connazionali sono ancora operativi in quei territori, per difendere la libertà e la pace, un impegno che mette a rischio molte vite, mai dimenticate.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.