A grande richiesta ritorna lo Sportivo Savonese dell'anno. Svelata la lista dei premiati

Un vero e proprio galà per premiare le eccellenze sportive savonesi.

Savona. I riflettori non potranno fare a meno di essere puntati su quanto accadrà il 10 dicembre presso il Pala Trincee, dove a partire dalle 20.30 verrà organizzato un vero e proprio galà per premiare le eccellenze sportive savonesi.

Una manifestazione patrocinata dal Coni Point Savona con il Delegato Provinciale Cav. Roberto Pizzorno in testa e da Campioni in Tour Christmas Day dell’ex Cervia Francesco Gullo, con l'ausilio del Comune di Savona e con il sostegno della redazione dell‘Eco di Savona che contribuirà alla realizzazione dell’evento e alla attenta scelta degli sportivi delle discipline in collaborazione con il neo costituito Coordinamento Provinciale delle Associazioni Benemerite di cui è responsabile il prof. Carlo Colla (Veterani dello Sport Rinaldo Roggero), affiancato dai vice Roberto Ghersi (Azzurri e Olimpionici d’Italia) e Riccardo Felisatti (Panathlon Club Carlo Zanelli) .

Tra i nomi illustri, spicca la talentuosa arciere Chiara Rebagliati che, a soli 20 anni, è stata capace di aggiudicarsi due medaglie d’oro nei campionati del mondo di tiro con l’arco oltre alla medaglia d’oro agli europei in Slovacchia. Ecco di seguito la lista completa degli atleti, tecnici e dirigenti che verranno premiati:

  • Onorino Carlevarino, dirigente “Veloce Calcio” premio dirigente savonese dell’anno 2017;

  • Monica Mangiapia, dirigente “Polisportiva Quiliano ginnastica ritmica” premio dirigente femminile savonese dell’anno 2017;

  • Ergin Raca, Pugilistica Carlevarino – targa di riconoscimento;

  • Ibraim Kaakarli, Yama Arashi Judo Savona – premio alla carriera anno 2017;

  • Riccardo Bilotti, presidente RBR Albenga – premio promotore sportivo dell’anno 2017;

  • Carlo Colla, Liguria Hockey Club 1950 – premio alla carriera anno 2017;

  • Massimo Mendicino, dirigente Vado Calcio settore giovanile ­– ­premio dirigente savonese dell’anno 2017;

  • Ezio Stavros, dirigente organizzativo del settore giovanile del Savona Calcio – premio dirigente savonese dell’anno 2017;

  • Armando Vettori, atleta e tecnico società Yama Arashi – premio lo sport la mia vita 2017;

  • Carlo Pizzorno, dirigente sportivo, presidente Olimpia Carcarese – premio alla carriera anno 2017;

  • Daniele Carlini, associazione Down Savona ONLUS – targa di riconoscimento;

  • Sergio Nasoni, maestro di scherma – premio alla carriera anno 2017;

  • Arturo Voglino, responsabile nazionale delle discipline affini alla pallapugno – premio dirigente sportivo dell’anno 2017;

  • Chiara Rebagliati ha solo vent’anni ma nel suo palmares ha già tanti titoli importanti fra cui due medaglie d’oro ai campionati del mondo di tiro con l’arco (specialità di campagna) e una recente medaglia d’oro agli europei in Slovacchia. Per questi suoi importanti meriti viene nominata sportivo savonese dell’anno 2017;

  • Flavio Bertuzzo, Atletica Cairo, campione italiano master di salto in lungo – targa di riconoscimento;

  • Enzo Grenno, presidente dell’associazione “Chicchi di riso” ONLUS – premio presidente savonese dell’anno;

  • Giulio Terlizzi, presidente della “Fortitudo Savona” – premio presidente savonese dell’anno;

  • Fulvio Forean, campione di rally come copilota – targa di riconoscimento;

  • Giuseppe Cavallaro, atleta master “Yama Arashi Savona” – premio lo sport la mia vita;

  • Giovanni Spanu, campione di kick boxing – targa di riconoscimento;

  • Associazione Club Luigi Sicco per l’organizzazione del torneo organizzato in memoria di Luigi Sicco fondatore del sodalizio di judo – targa di riconoscimento;

  • Associazione Pirates Savona per gli importati risultati raggiunti nel football americano maschile e femminile – targa di riconoscimento;

  • Associazione Cantera Torre de Leon per gli importanti traguardi sportivi raggiunti a livello giovanile in campo nazionale (due ori tricolore) ed internazionale (Copa Catalunya e Spain Trophy) – targa di riconoscimento;

  • Associazione Down Savona ONLUS per i buoni risultati conseguiti nel corso degli anni – targa di riconoscimento;

  • Cestistica Savonese squadra femminile di A2 di pallacanestro che ha conseguito importanti risultati sportivi – targa di riconoscimento;

  • Riconoscimenti per “Associazione Ritmica Quiliano” e “Associazione Semplicemente Danza

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponbibile un modulo dedicato.